Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Bruneck - Brunico

Brunico in Val Pusteria

Brunico (835 m) è situata al centro di un'ampia conca valliva circondata da alte montagne in Val Pusteria in Alto Adige. La città costituisce il centro geografico, culturale ed economico della Val Pusteria.

Ai piedi del Plan de Corones, la città di Brunico emana un fascino incomparabile, che invita a passeggiare e a soggiornarvi.

Lungo la pittoresca via Centrale della cittadina medievale è un susseguirsi di negozi tipici, piccole boutiques, accoglienti bar e caffè, un'atmosfera che invita a passeggiare attraverso il centro storico.

La via Centrale, in gran parte con caratteristiche medievali e quattro porte della città, con interessanti affreschi.

La porta orientale conduce nella "città alta" che è dominata dal Palazzo Sternbach.

Brunico fu patria di alcuni importanti artisti fra cui citiamo solo il maestro del Tardo Gotico Michael Pacher che nella sua casa in Via Centrale creò le sue famose opere.

Brunico in Val Pusteria
Brunico

Intorno al 1250 il vescovo di Bressanone Bruno di Bullenstätten e Kirchberg fece erigere sul colle del castello un maniero e pose in tal modo la prima pietra della città, citata nei documenti fin dal 1256.

Distanze da Brunico: Bressanone 34 km, Bolzano 89 km.

La cronaca cittadina registra anche visite illustri: il vescovo di Bressanone e umanista cardinale Nicolò Cusano soggiornò spesso nel suo castello; l'Imperatore Massimiliano I fu ospite del maniero ed anche suo nipote, l'Imperatore Carlo V, soggiornò in città. Un grande spettacolo barocco si offrì ai cittadini quando la giovane arciduchessa Maria Teresa e suo marito fecero tappa a Brunico durante il viaggio che li portava in Toscana.

In inverno

Le aree sciistiche della Val Pusteria si trovano in Valle Aurina, in Val Badia, in Valle di Braies, a Brunico, a San Vigilio di Marebbe, a Dobbiaco ed a Sesto.