Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Vinschgau - Val Venosta

La Val Venosta in Alto Adige

La Val Venosta va dal Passo di Resia (al confine con l'Austria), dove nasce il fiume Adige e si trova il campanile sommerso nel lago di Resia, fino a Merano, per una lunghezza di 90 km, passando per Malles, Glorenza, la città più piccola d'Italia, Silandro e Laces.

Il clima della valle si distingue per la sua mitezza soprattutto nel fondovalle. La Val Venosta è la regione alpina caratterizzata dal minor tasso di precipitazioni annue dell'intero arco alpino.

Sopra Burgusio svetta l'Abbazia di Monte Maria, il convento benedettino più alto d'Europa.

Il territorio della Val Venosta è caratterizzato da una cultura varia, particolareggiata e stimolante, ricca di testimonianze storiche. Il paesaggio vanta numerosi sentieri lungo le antiche rogge, ovvero i canali artificiali risalenti a centinaia di anni fa, percorsi escursionistici e panorami mozzafiato.

Il Castello di Castelbello si erge maestosamente sulla possente rocca all'ingresso occidentale del paese di Castelbello. Castel Coldrano si trova a Coldrano presso Laces. Il castello risale all'XI secolo.

Inoltre qui si trovano due castelli molto conosciuti: Castel Coira, con l'armeria privata più grande al mondo, e Castel Juval, di proprietà del famoso scalatore Reinhold Messner.

La Strada del Passo dello Stelvio è una delle strade montane più spettacolari dell'intero arco alpino. Arriva fino al Passo dello Stelvio (2757 m).

Il campanile di Curon vecchia, il soggetto più fotografato della Val Venosta, si erge dalle acque del bacino artificiale del lago di Resia.

Escursioni in Val Venosta

In Val Venosta si trovano il Parco Nazionale dello Stelvio (con qualche vetta oltre i 3000 metri come l'Ortles) ed il Parco Naturale Gruppo di Tessa. Laghi, boschi e ghiacciai maestosi sono le cose che rendono le vacanze indimenticabili. Fare una passeggiata intorno ai laghi oppure esplorare le vette delle montagne, valli d'alta quota, intraprendere escursioni in mountain bike.

Nel paradiso escursionistico della Val Martello ci sono molti sentieri nel fondovalle e sentieri panoramici in alta montagna con una vista mozzafiato verso il Gruppo dell'Ortles e del Cevedale. Le montagne nella zona di Laces e Martello invitano a bellissimi voli tandem in parapendio.

Durante un'escursione in Val Venosta è facile imbattersi in lunghi e stretti canali d'acqua (rogge), affiancati da sentieri che servivano per la loro manutenzione. Oggi la rete di Waalweg è molto utilizzata per piacevoli passeggiate lungo le rogge.

La funivia San Martino in Monte porta a 1740 metri nel paradiso delle escursioni. La stazione a valle si trova vicino a Laces.

Il Nordic Walking Park: in Val Venosta ci sono 3 percorsi per Nordic Walking.

Rifugi in Val Venosta

La pista ciclabile della Val Venosta

Da Resia si ha la possibilità di percorrere la strada ciclabile della Val Venosta lungo la "Via Claudia Augusta" oppure si possono intraprendere diversi percorsi. La ciclabile della Val Venosta è una fra le più belle piste ciclabili dell'Alto Adige: lungo l'Adige, attraverso campi, boschi, paesi e frutteti potete raggiungere facilmente la meta.

Ai ciclisti sono riservate numerose piste ciclabili e percorsi per mountain bike. Alcuni itinerari con moto e bici in Val Venosta.

Manifestazioni

In inverno

Le aree sciistiche della Val Venosta si trovano a Solda, presso Resia, presso Malles, in Val Martello, in Vallelunga, vicino a Slingia e in Val Senales.