Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Wandern - Escursioni

Escursioni sull'Altipiano dello Sciliar nelle Dolomiti

L'Altipiano dello Sciliar, la rinomata zona escursionistica nel cuore delle Dolomiti in Alto Adige, con l'Alpe di Siusi, caratterizzata dalla sua bellezza naturale e la sua vasta rete di sentieri escursionistici. Il paradiso escursionistico nel mezzo delle Dolomiti si raggiunge senza l'auto con la Cabinovia Siusi - Alpe di Siusi.

L'Alpe di Siusi è un vastissimo altipiano, dalla morfologia dolcemente ondulata, arricchita da ruscelli, boschetti, conche e piccole valli circondate da un superbo scenario dolomitico: il Sassolungo ed il Sassopiatto, il Gruppo dello Sciliar con Punta Santner e Torre Euringer e la Bullaccia.

Pareti bellissime, raggiungibili percorrendo sentieri escursionistici, attirano appassionati di montagna, nonchè i molti alpinisti del mondo. A questo si aggiunge l'autentica ospitalità della gente nei rifugi e nelle malghe.

Escursioni piacevoli e riposanti nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e nel fiabesco Catinaccio di Re Laurino, sentieri per passeggiate ed escursioni, Vie Ferrate.

Escursioni sull'Altipiano dello Sciliar

  • Escursione verso il Sassopiatto partendo dall'Alpe di Siusi.
  • Anello del Bullaccia: da Compaccio si va a piedi in direzione Dibalta oppure si prende la cabinovia per raggiungere la piattaforma panoramica "Engelsrast". Si procede verso la Croce Filln, le Panche delle Streghe e la Croce Goller, tutti punti panoramici con una meravigliosa vista sull'Alpe di Siusi. Si ritorna lungo il Bullaccia sino a Compaccio.
  • Da Compaccio allo Sciliar: magnifica escursione tra pascoli cinti di alberi e bacini naturali, nel grandioso scenario del Gruppo del Sella, Sasso Piatto e Sassolungo, Denti di Terrarossa e Sciliar.
  • Escursione al Rifugio Tschafon (2.20 ore) da Tires al Catinaccio: si attraversa S. Sebastiano e si sale fino al Wuhnleger, dove in un laghetto si rispecchia il Catinaccio. Da qui si prosegue verso il Rifugio Tschafon dal quale si può proseguire verso la cima Völsegg (20 minuti).
  • Il "Sentiero dei masi" dalla chiesetta di Santa Caterina (867 m) a Tires (1020 m) è lungo ca. 4,5 km ed attraversa paesaggi naturali e rurali molto diversificati, conducendo fino ad un mulino ristrutturato. Il percorso impegnativo di ca. 2 ore è percorribile anche in senso inverso. Per il ritorno si può prendere il pullman di linea che riconduce a Santa Caterina.

Rifugi sull'Altipiano dello Sciliar

Vie Ferrate sull'Altipiano dello Sciliar

  • La Via Ferrata Maximilian è sicuramente impegnativa e lunga e si trova direttamente sopra al Rifugio Alpe di Tires.