Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Rad fahren - Ciclismo

Itinerari e manifestazioni ciclistiche in Alto Adige

Pedalare su strada lungo le piste ciclabili che si trovano nel fondovalle (adatte anche a famiglie) o salire lungo i tornanti dei passi alpini. In Alto Adige ci sono numerosi itinerari ciclistici che soddisfano qualsiasi tipo di esigenza.

Gli appassionati della mountain bike trovano numerosi tracciati preparati per uphill e downhill nei boschi. In numerosi casi il punto di partenza può anche venire raggiunto con la funivia. Specialmente nella zona delle Dolomiti ed in Val Venosta ci sono numerosi tracciati preparati per gli appassionati della mountain bike. Il Propain Trail in Val Venosta è un sentiero preparato appositamente per offrire divertimento.

Le piste ciclabili in Alto Adige

  • Le piste ciclabili di Merano e dintorni sono un punto d'incontro dei percorsi ciclabili che giungono dalla Val Passiria, dalla Val Venosta e dalla Bassa Atesina.
  • La pista ciclabile della Val Passiria si sviluppa attraverso il paesaggio naturale della valle, è per lo più sterrata, in perfette condizioni e munita di segnaletica.
  • La pista ciclabile della Bassa Atesina inizia a Cornaiano e prosegue fino a Caldaro lungo il percorso della vecchia linea ferroviaria, passando anche in alcune gallerie. La ciclabile è tutta ben asfaltata, lontana dalla strada principale. Ci sono diversi percorsi ciclabili alternativi.
  • La pista ciclabile della Val Venosta è una fra le più belle piste ciclabili dell'Alto Adige. Il percorso è quasi completamente asfaltato e munito di segnaletica.
  • La pista ciclabile della Valle Isarco è adatta alle famiglie come anche agli appassionati di bici. Non presenta alcuna difficoltà tecnica, la lunghezza del percorso ed il tempo di percorrenza possono essere stabiliti in base alla propria condizione fisica. Tutto il percorso è ben segnalato ed asfaltato.
  • La pista ciclabile della Val Pusteria misura ca. 61 km con un dislivello di poco più di 400 metri e va da Rio Pusteria a San Candido. A San Candido si può proseguire e raggiungere Lienz (Austria) dopo 44 km. La via del ritorno si può fare in treno con apposito vagone per trasporto bici.

Itinerari in moto e bici

  • A Merano e dintorni: Passo Palade, Alta Val di Non - Fondo - Passo Palade - Passo Mendola, Bolzano - Meltina - Avelengo - Merano.
  • In Bassa Atesina: Passo della Mendola, Ponte Adige - Cornaiano, Bolzano - Pietralba - Nova Levante.
  • In Val Venosta: Passo dello Stelvio, trail Castelbello - Ciardes - Castelbello, trail Castelbello - San Martino al Monte, percorso della Ortler Bike Marathon.
  • Nelle Dolomiti: Prato Isarco - Alpe di Siusi, Passo delle Erbe, Catinaccio, Passo Gardena - Passo Pordoi - Passo Sella, Passo Giau - Passo Falzarego - Passo Pordoi.

Noleggio biciclette

Oltre a mountain bike, bici da corsa e city bike in alcuni punti di noleggio vengono proposte anche biciclette elettriche. Di particolare interesse sono i punti di noleggio Velo che sono situati in prossimità delle stazioni ferroviarie e degli autobus. La bikemobil card è uno speciale biglietto combinato per l'utilizzo di bici a noleggio e mezzi di trasporto pubblici.

Manifestazioni ciclistiche

9 aprile

Gara internazionale Cross Country di MTB, una manifestazione sportiva a livello internazionale. Gli appassionati attendono con interesse il grande avvenimento ciclistico. La gara costituisce una delle più impegnative al mondo per quanto riguarda il cross-country.

29 aprile

"Dai campi in fiore ai ghiacciai eterni": con questo motto andrà in scena la Oetzi Alpin Marathon. Maratona molto impegnativa. La competizione si articola in tre discipline: mountainbike, corsa e sci. Da Naturno fino in Val Senales.

3 giugno

La gara di granfondo di mountain bike con partenza e arrivo a Glorenza propone due itinerari adatti a ogni tipo di biker: il Classic da 51 km e 1600 metri di dislivello ed il Marathon che misura 90 km e presenta un dislivello positivo di 3000 metri. Ogni partecipante dovrà decidere quale percorso affrontare al momento dell'iscrizione, la scelta nel corso della gara non sarà più possibile. Il tracciato marathon attraversa i seguenti comuni ed attrazioni turistiche: Glorenza, Malles, Burgusio, Monastero di Monte Maria, Chiesa di Santo Stefano, Klostersäge, Lataschg, Prämajur, Plantapatsch, malga Platzeralm, malga Bruggeralm, maso Greinhof, Resia, Curon, San Valentino alla Muta, Dörfl, Alsago, Planol, Malettes, Mösl, Mazia, maso Schlosshof, maso Lochhof, Castel Coira, Glorenza. L'itinerario classic sarà invece ben più abbordabile, sempre con partenza da Glorenza, attraversando poi nell'ordine: Malles, Burgusio, San Valentino alla Muta, Dörfl, Alsago, Planol, Malettes, Mazia, maso Schlosshof, maso Lochhof, Castel Coira, Sluderno, prima di tornare nuovamente a Glorenza. Info: ortler-bikemarathon.it

11 giugno

Manifestazione ciclistica non competitiva. Strade chiuse al traffico motorizzato dalle ore 8.30 alle ore 15.30.

17 giugno

La maratona di mountain bike più dura d'Europa nel paesaggio naturale delle Dolomiti. Due percorsi di 86 (4.500 m di altitudine) o di 60 km (3.200 m di altitudine) su 4 mitici passi dolomitici: Gardena, Campolongo, Pordoi e Sella, nonchè sul Passo Duron, intorno agli spettacolari massicci del Sella (3.152 m) e del Sassolungo (3.181 m). Partenza e arrivo a Selva di Val Gardena, nel cuore delle Dolomiti.

25 giugno

Una giornata dedicata agli amanti delle due ruote. I passi dolomitici Gardena, Pordoi, Sella e Campolongo sono riservati ai ciclisti.

2 luglio

Manifestazione di Gran Fondo agonistica, competitiva e ciclo sportiva su tre percorsi. Uno degli eventi sportivi più amati dai fans della bicicletta di tutto il mondo: 3 diversi percorsi, di cui il più lungo di 147 km, porta ad affrontare ben 7 passi dolomitici.

5 luglio
30 agosto

Nei mercoledì di #DolomitesVives in luglio e agosto la strada verso il Passo Sella viene chiusa al traffico automobilistico. Il transito è consentito solo a mezzi a trazione elettrica, agli autobus del trasporto pubblico locale, alle biciclette e ai pedoni.

8 luglio

La classica di MTB Dolomiti Superbike a Villabassa in Alta Pusteria. La Südtirol Dolomiti Superbike è a tutti gli effetti una classica della disciplina. A tutti gli effetti è la più dura gara di mountain-bike delle Dolomiti.

16 - 22 luglio

Dalla Baviera a Riva del Garda in mountain bike. L’affascinante e tradizionale attraversata delle Alpi a coppie in mountainbike.

30 luglio
5 agosto

Una settimana di sport e divertimento in mezzo all'affascinante mondo delle dolomiti con panorami mozzafiato.

2 settembre

La Strada dello Stelvio chiusa al traffico e libera per la bici. Un grande evento ciclistico per i fan della bicicletta in montagna. Lungo un tracciato di circa 27 km ed un dislivello di 2000 metri in uno scenario suggestivo. Solo ciclisti e niente auto.