Val Venosta

Itinerari moto e bici della Val Venosta

In Val Venosta ci sono molte opportunità per gli amanti delle due ruote, con una miriade di percorsi e iniziative dedicate sia alla bici su strada che a mtb e enduro con la possibilità di non doversi mai muovere in auto.

Con il comodo treno adibito al trasporto bici e, grazie alle navette bike shuttle, è possibile raggiungere i punti di partenza dei diversi itinerari della zona.

Alloggi
Val Venosta
Alloggi
Vai alla pagina
Escursioni
Val Venosta
Escursioni
Vai alla pagina
Ciclabile
Val Venosta
Ciclabile
Vai alla pagina

Passo Stelvio (2758 m)

Per ogni ciclista e motociclista il Passo Stelvio è certamente una delle mete più ambite per misurare la propria condizione e preparazione fisica. Il Passo dello Stelvio è il secondo passo carrozzabile più alto d'Europa.

Vi sono 48 tornanti che, a serpentina stretta, si spingono in rapida successione fino ai 2758 metri del Passo dello Stelvio in una salita costante che sembra quasi interminabile. Non c'è praticamente un metro di falsopiano ed il tratto più impegnativo è quello finale.

Il tracciato da Prato allo Stelvio al Passo dello Stelvio misura una lunghezza di 25 km circa per un dislivello di 1842 m ed una pendenza media del 7,5% con punte intorno al 12-13%.

Da Prato allo Stelvio (915 m) si passano i paesi di Gomagoi (1260 m) e Trafoi (1543 m) e si raggiunge quindi il Passo dello Stelvio (2757 m). Da qui si può proseguire verso S. Maria, il valico di Tubre (1240 m) e quindi scendere verso Glorenza (907 m) ed arrivare nuovamente a Prato allo Stelvio.

Vedi anche la strada del Passo dello Stelvio.

Percorso ciclisti: Castelbello - Ciardes - Castelbello

Questo percorso porta intorno al comune di Castelbello - Ciardes. Si percorrono dei sentieri tra i campi in direzione Monte Tramontana.

Si prosegue fino a Castelbello lasciando sulla destra il campo sportivo ed il palazzetto del ghiaccio. Si costeggia Monte Sole e passando per Ciardes si ritorna al punto di partenza.

Percorso facile per tutti, ca. 1 ora e 15 minuti, 10 km, 163 m di dislivello.

Percorso ciclisti: Castelbello - San Martino al Monte

Punto di partenza è la piazza principale di Castelbello. Si percorre la strada asfaltata e si giunge a S. Martino al Monte.

Il percorso di ritorno passa dai masi Ratschill, Castel Annaberg fino a Coldrano. Seguendo la pista ciclabile venostana si ritorna al punto di partenza.

Percorso medio per dilettanti, 2 ore e 45 minuti, 28 km, 1266 m di dislivello.

Percorso della Ortler Bike Marathon

La cittadina medievale di Glorenza ospita partenza e arrivo della Ortler Bike Marathon, mentre i divertenti itinerari di gara porteranno i bikers a scoprire alcuni degli angoli più suggestivi dell'Alta Val Venosta, con le cime immacolate del Massiccio dell'Ortles a fare da sfondo alla manifestazione.

I bikers possono scegliere fra il percorso classic di 51 km e 1600 metri di dislivello o il più tosto marathon da 90 km e 3000 metri di dislivello.

Dopo lo start da Glorenza si procede tutti assieme sino al bivio di Burgusio, dove la salita si inerpica verso l'Abbazia di Monte Maria e Slingia e poi ancora più in alto, sino ai 2239 metri d'altitudine del Lago dei Preti, spettacolare punto panoramico sul Gruppo dell'Ortles.

La discesa successiva immette sull'erta della Brugger Alm, da cui si piomba sulle sponde del lago di Resia e del lago San Valentino dove i due tracciati si ricongiungono, con il Classic che nelle fasi iniziali si mantiene nel fondovalle venostano.

La seconda parte di gara prevede l'ascesa verso Mösl prima della picchiata finale verso Sluderno e gli ultimi chilometri pianeggianti sino alle mura di Glorenza.

Dolomiti
Le Dolomiti

Escursioni in luoghi magici e di una tale bellezza da lasciare senza fiato

Vai alla pagina
Tre Cime di Lavaredo
Tre Cime di Lavaredo

Il giro delle Tre Cime, un'escursione meravigliosa e facile

Vai alla pagina
Oberlechner
Hotel Oberlechner

Su un altipiano soleggiato con splendida vista sulla Val Pusteria

Vai al sito
Alta Via di Merano
Alta Via di Merano

Il sentiero 24 conduce lungo il Parco Naturale del Gruppo di Tessa

Vai alla pagina