Castel Tasso

Castel Tasso

Castel Tasso si trova in mezzo alla palude bonificata, accessibile per un sentiero attraverso le rocce, in ottimo stato di conservazione, in un'atmosfera romantica, uno dei castelli storicamente più importanti e ricchi di valori dell'Alto Adige, menzionato già nel XII secolo.

Costruito tra il XI e il XIV secolo. Di proprietà dei Conti Thurn und Taxis. Pregevole la sala "Verde" con pitture ornamentali ed una splendida grata in legno del tardo gotico.

Una vera fortezza, mai conquistata e neppure distrutta fin dalla sua costruzione nel 1110. Il castello assieme alla chiesetta S. Zeno è uno dei castelli meglio conservati dell'Alto Adige.

Le mura perimetrali massicce, il primo cortile con il portone ad arco, le feritoie, le saracinesche in ferro e i passaggi di difesa fanno comprendere come gli antichi abitanti si difendessero dagli assalti.

All'interno l'incanto della sala verde con i dipinti ornamentali e di una grata di legno tardo-gotica.

Sono visitabili in tutto ca. 9 - 10 locali in perfetto stato di conservazione. Tra l'altro "Stube tirolesi" del XII secolo.

Dolomiti Superski
Dolomiti Superski

12 zone sciistiche e 1200 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Ortler Skiarena
Ortler Skiarena

15 zone sciistiche e 330 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Alpin Royal
Hotel Alpin Royal

Rifugio benessere elegante con charme e cordialità

Vai al sito
Gitschberg
Gitschberg

Discese incantevoli, impianti di risalita per raggiungere la cima più alta

Vai alla pagina