Castel Velturno

Castel Velturno

Sono le testimonianze del passato che danno ad una regione la sua personalità. Di queste testimonianze, Velturno ne ha molte: le slanciate chiese gotiche con le loro cappelle di pietra, ricordo della religiosità dei contadini di un tempo, le dimore imponenti dei nobili signori, e, ai margini del villaggio, Castel Velturno.

L'edificio, una volta residenza estiva dei principi vescovi di Bressanone, è oggi un gioiello ben conservato dell'architettura del Rinascimento.

All'esterno le possenti mura merlate del castello testimoniano la ricchezza di un tempo, mentre all'interno sono i particolari che colpiscono maggiormente: i delicati affreschi delle facciate, il salone d'onore con i suoi splendidi pannelli ed i suoi bellissimi intarsi, il magnifico soffitto a cassettoni, le stufe di maiolica bianca ed azzurra o la finissima lavorazione delle serrature delle porte.

Castel Velturno
Castel Velturno

Costruito tra il 1577 e il 1587 in stile tardo rinascimentale. Particolarmente interessante sono gli affreschi e le opere di intarsio nel legno. Nel 1978 la Provincia Autonoma di Bolzano acquistò il castello. In seguito l'edificio è stato completamente restaurato.

Dolomiti Superski
Dolomiti Superski

12 zone sciistiche e 1200 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Ortler Skiarena
Ortler Skiarena

15 zone sciistiche e 330 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Merano 2000
Merano 2000

Piste da sci, anelli per lo sci di fondo, piste per slitte e passeggiate sulla neve

Vai alla pagina
Val Senales
Val Senales

A 3200 m, piste larghe, piste da fondo ben preparate ed una pista per slittino

Vai alla pagina