S. Cassiano

San Cassiano in Val Badia

San Cassiano (1537 m) è un piccolo paese circondato da uno spendido paesaggio dolomitico ai piedi delle maestose pareti delle Conturines, del La Varella, del Settsass e del Lagazuoi in Val Badia in Alto Adige.

Circondato da uno splendido paesaggio dolomitico, San Cassiano vanta una ricca tradizione alberghiera, un centro turistico molto frequentato sia in inverno che in estate.

Molto suggestiva la località Armentarola, in inverno paradiso dei fondisti ed in estate punto di partenza per suggestive escursioni.

Alloggi
Val Badia
Alloggi
Vai alla pagina

Una chiesa del paese fu menzionata in un documento del XV secolo. La chiesa parrocchiale di San Cassiano ricostruita risale al 1782. Di grande valore artistico e storico è la figura processionale della Madonna del tipo dell'Immacolata di D. Moling (artista barocco di La Val).

Prati e montagna
Prati e montagna

Museum Ladin Ursus ladinicus

Il Museum Ladin Ursus ladinicus a San Cassiano è dedicato all'orso preistorico delle Dolomiti, oggi estinto, i cui resti furono ritrovati in una grotta sotto la Cima delle Conturines, a 2.800 metri di quota. Su tre piani presenta storia e ambiente del plantigrado di 40.000 anni fa. Il museo è sede distaccata del Museum Ladin Ciastel de Tor a San Martino in Badia.

Museum Ladin

Il Museum Ladin Ciastel de Tor a San Martino in Badia fornisce preziose informazioni sulla storia, la lingua, la cultura, le leggende, l'archeologia, la geologia, il turismo e l'artigianato tipici delle valli ladine.

In inverno

Il comprensorio sciistico Alta Badia, situato nel cuore delle Dolomiti, offre piste per tutti i gusti e tutte le capacità.

Dolomiti Superski
Dolomiti Superski

12 zone sciistiche e 1200 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Ortler Skiarena
Ortler Skiarena

15 zone sciistiche e 330 km di piste con un unico skipass

Vai alla pagina
Alpin Royal
Hotel Alpin Royal

Rifugio benessere elegante con charme e cordialità

Vai al sito
Gitschberg
Gitschberg

Discese incantevoli, impianti di risalita per raggiungere la cima più alta

Vai alla pagina