Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Kuhleiten Huette - Rifugio Kuhleiten

Rifugio Kuhleitenhütte

Il Rifugio Kuhleiten (2362 m) è situato nella zona sciistica ed escursionistica Merano 2000 ai piedi del Picco Ivigna (2581 m) nelle Alpi Sarentine in Alto Adige.

La terrazza soleggiata è il punto da cui si ha la migliore vista su Merano 2000. La vista spazia verso le Dolomiti, il Gruppo del Brenta, il lago di Caldaro, Il Gran Zebrù, le Alpi di Stubai e le Alpi Ötztal.

Il Rifugio Kuhleiten è raggiungibile con un'escursione di ca. 1.00 ora partendo dalla stazione a monte della funivia di Merano 2000 (1900 m) o in ca. 2.00 ore dal parcheggio situato a Falzeben (1621 m).

Dal parcheggio di Falzeben si può salire fino alla stazione a monte della funivia di Merano 2000 lungo un sentiero o con la cabinovia.

Rifugio Kuhleitenhuette
Rifugio Kuhleitenhütte

Partiamo dal parcheggio di Falzeben lungo il sentiero che ci conduce alla prima tappa dell'escursione, il rifugio Zuegg, passando vicino alla pista da sci ed alla pista da slittino. Normalmente il sentiero è battuto per cui si può camminare anche senza le ciaspole.

Arrivati al rifugio Zuegg (1765 m) oltrepassiamo la pista da sci, facendo attenzione, e proseguiamo lungo il sentiero che passa nel bosco poco sopra alla pista da sci.

Poco dopo oltrepassiamo nuovamente la pista da sci, anche qui bisogna fare attenzione. Da qui manca ancora 0.15 ore per arrivare alla stazione a monte della funivia e 2.00 ore fino al rifugio Kuhleiten.

Saliamo lungo la salita, passando vicino ad una piccola casa, direttamente sotto al ristorante Pfiffinger Köpfl. Il sentiero oltrepassa nuovamente sulla pista e prosegue sotto alla pista da sci. Si ha una bellissima vista verso il rifugio Kuhleiten a nord e la cima Ivigna sulla sinistra.

Fino a questo punto si può arrivare anche senza le ciaspole in quanto il sentiero è quasi sempre battuto. Volendo camminare nella neve fresca con le ciaspole si può passare lungo la salita, dalla quale non si ha solamente una bellissima vista, ma è anche più divertente.

Si prosegue lungo la pista fino alla stazione della seggiovia, nel caso che non si salga lungo la salita, e poco prima dalla malga Waidmannalm si sale a sinistra lungo il sentiero fino alla stazione della seggiovia. Qui ci si potrebbe fermare a riposare perchè la salita con le ciaspole dura circa un'ora.

Arrivati in cima si può oltrepassare lo steccato o passare a sinistra per arrivare all'entrata del rifugio Kuhleiten (2362 m). Qui ci si può fermare a riposare o a mangiare prima di prepararsi per il ritorno.

Scendiamo lungo il sentiero, passiamo vicino alla cappella S. Osvaldo ed un'altra seggiovia. Da qui proseguiamo vicino alla pista da sci fino alla stazione a monte della funivia di Merano 2000, al rifugio Zuegg e raggiungiamo nuovamente il parcheggio di Falzeben.

Il Rifugio Kuhleitenhütte è aperto da fine dicembre a metà marzo (da giovedì a domenica) e da fine maggio a inizio novembre.