Rifugio Payer

Il Rifugio Payer all'Ortles

In tutto l'Alto Adige solo pochi rifugi godono di una posizione di privilegio e di una vista panoramica come quella del Rifugio Payer.

Alto, sopra alla val di Solda e Trafoi, l'imponente Rifugio Payer (3029 m) può vantare di essere il punto d'appoggio più alto, importante e gestito lungo la montagna più alta e più nota dell'Alto Adige: l'Ortles (3905 m).

Si parte dalla vecchia chiesetta parrocchiale di Solda (1850 m) lungo il sentiero numero 4 attraverso il bosco sotto la parete nord dell'Ortles fino al Rifugio Tabaretta (2556 m).

Si prosegue lungo il sentiero sotto alle pareti della Tabaretta e poi si sale alla Forcella dell'Orso (2879 m). Si prosegue a sinistra sulla cresta (a tratti per esperti) fino a che si arriva al Rifugio Payer.

Dalla stazione a valle della seggiovia Sassolungo a Solda si sale in seggiovia fino al Rifugio K2 (2330 m) e poi si prosegue sul sentiero numero 10, riducendo il tempo di marcia di un'ora.

Sentiero
Sentiero

Durata complessiva: ca. 5-6 ore. Salita da Solda in 3,5 ore, dalla stazione a monte della seggiovia Sassolungo presso il Rifugio K2 in 2,5 ore, da Trafoi in 4 ore dal rifugio Borletti.

Grado di difficoltà: medio.

Si può poi proseguire con un'escursione verso l'Ortles (3902 m) sulla via normale (4 ore - ghiacciaio e roccia II).

Il Rifugio Payer è di proprietà del CAI Milano ed è aperto da metà giugno a fine settembre. Ci sono 60 posti letto.

Informazioni
Dettagli escursione:

Solda - Rifugio Tabaretta all'Ortles: 2.00 ore
Rifugio Tabaretta all'Ortles - Rifugio Payer all'Ortles: 1.30 ore


Salita: 3.30 ore

Dislivello: 1179 m

Discesa: 2.30 ore


Tempo totale: 6.00 ore

Dolomiti
Le Dolomiti

Escursioni in luoghi magici e di una tale bellezza da lasciare senza fiato

Vai alla pagina
Tre Cime di Lavaredo
Tre Cime di Lavaredo

Il giro delle Tre Cime, un'escursione meravigliosa e facile

Vai alla pagina
DolceVita
Sentire il feeling della Dolce Vita

5 hotels di benessere in Alto Adige

Vai al sito
Alta Via di Merano
Alta Via di Merano

Il sentiero 24 conduce lungo il Parco Naturale del Gruppo di Tessa

Vai alla pagina