Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Oetzi

Museo Archeologico dell'Alto Adige

Il Museo Archeologico dell'Alto Adige è situato nel centro storico della città di Bolzano.

Gran parte dell'esposizione temporanea sinora in calendario, con alcuni adattamenti e proposte inedite, è diventata la mostra permanente "L'Uomo venuto dal ghiaccio", mentre un ulteriore settore ospiterà allestimenti temporanei annuali dedicati a svariate tematiche archeologiche, enfatizzando il ruolo di questa scienza in Alto Adige.

Il Museo Archeologico dell'Alto Adige intende continuare a sviluppare il potenziale legato al tema di Ötzi e dell'archeologia con un'offerta qualitativa adeguata, nell'ambito della disponibilità di spazio esistente.

Il nuovo progetto museale trova riscontro anche in un rinnovamento dell'immagine: d'ora innanzi, nell'ambito di un logo ombrello, con la ricostruzione di Ötzi in un blocco di ghiaccio, troveranno posto tanto la celebre mummia quanto gli altri ritrovamenti archeologici locali. Anche i canali d'informazione e la segnaletica del museo sono stati rielaborati e resi più comprensibili ai visitatori.

Ötzi, l'Uomo del Similaun

Il Museo Archeologico è la nuova dimora dell'Uomo venuto dal ghiaccio: Ötzi (l'Uomo del Similaun), la mummia di circa 5300 anni rinvenuta sul ghiacciaio del Similaun.

La mummia è conservata al primo piano. Nelle vetrine climatizzate vengono inoltre esposti gli accessori ritrovati assieme all'Uomo venuto dal ghiaccio.

ArcheoParc in Val Senales è un museo all'aperto ed al coperto interattivo con video su Ötzi, l'Uomo del Similaun. Sia dal museo che dall'area all'aperto è visibile il giogo di Tisa, il posto di ritrovamento dell'uomo venuto dal ghiaccio.

Informazioni

Museo Archeologico dell'Alto Adige
Via Museo 43
I-39100 Bolzano

Homepage Museo Archeologico dell'Alto Adige