Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Muehlbach - Rio Pusteria

Rio Pusteria in Valle Isarco

Rio Pusteria (777 m), che sorge all'imboccatura della Val Pusteria in Valle Isarco in Alto Adige, è sede di un mercato fin dal 1269, come dimostrano le sue mura antichissime, i suoi edifici e le sue case borghesi.

Situato da sempre lungo un'importante arteria stradale, il paese è cambiato molto nel corso degli anni.

NEI DINTORNI

Le grandi novità sono rappresentate dal tunnel sotterraneo e dalla circonvallazione realizzati nel 1995: Rio Pusteria, non essendo più attraversato dal traffico di transito, ha ritrovato la calma e la tranquillità di un tempo. Dove fino a qualche tempo fa si formavano lunghe code che tagliavano in due il paese, oggi regna una calma accogliente.

Distanze da Rio Pusteria: Valles 7,5 km, Bressanone 10 km, Brunico 24 km e Maranza 7 km. In pochi minuti la funivia collega Rio Pusteria a Maranza.

Del passato è rimasta solo l'ottima posizione logistica: il casello autostradale Bressanone Nord è a soli 5 km. Da Rio Pusteria si arriva in un batter d'occhio nella splendida Val di Valles con le sue vecchie fattorie, le sue locande ed il suo magnifico paesaggio.

Numerosi sentieri portano agli alpeggi, dove antichi masi di pietra sfidano il tempo e le intemperie, nell'incanto dei ghiacciai delle Alpi Aurine.

Chiusa di Rio Pusteria

Chiusa di Rio Pusteria
Chiusa di Rio Pusteria

La prima citazione della chiusa di Rio Pusteria risale al 1269, in un documento del conte Friedrich von Rodank. Dell'aspetto di questa prima chiusa non si sa nulla, si sa però che dal 1288 doveva essere pagato il dazio per passarla.

Sicuramente la chiusa nasce come bastione militare, che nel 1526 subì anche l'assedio da parte di Michael Gaißmair, che però non riuscì a conquistarla.

Una feroce battaglia si svolse qui il giorno 8 novembre 1809 tra le truppe tirolesi ed il generale francese Rusca.

Inverno

Lo sport alpino invernale classico presso il Centro sciistico Gitschberg ed il Centro sciistico Jochtal.