Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Partschins - Parcines

K. u. K. Museo Bagni Egart

Il Museo Bagni Egart dal 1430 di Tel a Parcines è una vera e propria mecca per i nostalgici della monarchia austroungarica con numerosi pezzi d'antiquariato tra cui alcuni oggetti appartenuti all'imperatrice Sisi ad al consorte Giuseppe. Inoltre l'esposizione comprende una cucina in stile Biedermeier, un emporio di generi misti e numerosi pezzi d'antiquariato che testimoniano della storia locale.

Museo all'aperto, storia popolare tirolese, Monarchia Asburgica, gallerie e curiosità dell'Imperatore Francesco Giuseppe I e di Sisi, villaggio neolitico dell'uomo del Similaun e la prima copia del Ötzi, chiesetta della riconciliazione, allevamento di lumache e pietre arenarie. L'unico museo serale dell'Alto Adige.

Da visitare: arte di antiquariato, cucina antica con utensili di cucina, attrezzi e macini, bottega della nonna, tinozze in cui nel medioevo è stato mangiato e fatto il bagno, la sorgente dell'acqua minerale in casa, che è stata trovata dai romani, e la pietra romana, stile liberty, arte sacra, figure di porcellana e ceramica, erotica, minerali e fossili, coltelli, cavatappi, chiavi e lucchetti, attrezzi dei mestieri del passato, brocche e boccali di terraglia, sculture in legno, oggetti fucinati dal fabbro, mille oggetti antichi dei contadini.

Nel museo ci sono oltre 30 vetrine nelle quali viene esposta l'arte popolare altoatesina mentre all'esterna c'è il museo all'aperto dove c'è anche molto da vedere.

Vicino si trova il Ristorante Onkel Taa, il quale è anche attrezzato come museo.

Si entra nel museo da un'altra entrata.

Si tratta di un museo aperto al pubblico il quale può essere visitato separatamente e non ha niente a che fare con l'attività del ristorante.

Informazioni

K. u. K. Museo Bagni Egart
Via stazione 17
I-39020 Parcines