Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Pfelders - Plan

Plan in Val Passiria

Nei dintorni del paese montano di Plan (1622 m) si trovano molte bellezze naturali che si possono scoprire lungo sentieri escursionistici situati a tutte le quote. I verdi prati dei pascoli si adagiano sotto le cime dei Tremila. Lungo i sentieri escursionistici si arriva a malghe e laghi cristallini, dai rifugi alpini si ha una meravigliosa vista verso le montagne circostanti.

Il grazioso paesino di montagna di Plan in Val Passiria, nel mezzo del Parco Naturale Gruppo di Tessa, il più grande in Alto Adige, direttamente ai piedi dell'Altissima (3482m), è ricco di affascinanti segreti e di bellezze naturali.

In mountainbike lungo l'Alta Via di Merano al Rifugio Petrarca o a piedi tra boschi e rocce, alla conquista della croce sulla vetta. Plan è la zona ideale per chi ama la vacanza attiva e per chi cerca distensione e ricreazione.

Plan si attraversa velocemente. Un paio di case, un insieme che costituisce il tranquillo centro paesano. La tradizionale ed attraente località di Plan è immersa in un paesaggio naturale davvero straordinario. La località è a traffico limitato. Grazie al concetto innovativo di mobilità è possibile vivere il luogo pittoresco senza auto. Dall'ingresso del paese possono percorrere la strada in auto solamente i residenti di Plan e gli ospiti degli alloggi.

A soli 40 km dalla città di cura di Merano, l'amico della natura e l'escursionista troveranno, sui numerosi sentieri perfettamente contrassegnati, il piacere di un'incantevole paesaggio montano.

Plan è molto amato anche dai motociclisti: basti pensare al Passo del Rombo ed il Passo Giovo.

Zeppichl
Zeppichl

Nella stagione estiva e di inizio autunno si possono scegliere numerosi itinerari escursionistici, da percorrere in una natura alpina affascinante ed incontaminata, per poi sostare nelle tipiche malghe e nei rifugi, come il Rifugio Petrarca o il Rifugio Plan.

Plan è un punto di partenza ideale per numerose escursioni. La cabinovia Grünboden permette di raggiungere quota 2000 m da cui si può partire alla scoperta del Labirinto delle pietre con un laghetto, diversi punti panoramici e tante conformazioni rocciose.

Dal labirinto si diparte il sentiero panoramico che conduce a diverse malghe aperte in estate. Con la cabinovia - seggiovia si arriva comodamente al Rifugio Grünboden, dal quale si imbocca il sentiero panoramico verso la malga Valcanale, il maso Lazins e la malga Lazins in Valle di Lazins.

Il sentiero panoramico

Il sentiero panoramico di Plan è un bel giro circolare con spettacolari viste panoramiche. Un'escursione ideale per tutti coloro che durante una camminata amano godersi il paesaggio. Il labirinto di sassi si trova lungo il sentiero panoramico nei pressi della stazione a monte della cabinovia Grünboden.

Iniziamo la nostra escursione con la cabinovia Grünboden-Express dal paese idilliaco di Plan e raggiungiamo direttamente i 2000 m nel cuore del Parco Naturale del Gruppo del Tessa. Lungo il "sentiero panoramico" raggiungiamo gli alti alpeggi in dolce pendenza, troviamo pace e tranquillità, aria di montagna fresca e pura, mucche al pascolo e cavalli avelignesi, una vista da sogno dalle malghe e dai rifugi romantici.

La valle di Lazins

La valle di Lazins è un'ampia vallata alpina che si estende da Plan fino alla sua estremità ai piedi del Passo Gelato. Ideale per un'escursione. I "tremila" incappucciati di neve in primo piano nella romantica valle di Lazins: la natura "dal vivo".

Il rientro dell'alpeggio a Plan

Ogni anno, a metà settembre, i contadini conducono il loro bestiame a valle dopo un'estate trascorsa all'aria aperta sulla malga di Lazins. Le mucche sono addobbate a festa per l'occasione con preziosi copricapi fatti di fiori colorati. Le contadine preparano una varietà di deliziose specialità locali.

Il MuseoPassiria

Il Museo Passiria Andreas Hofer propone un film documentario sui vari aspetti della vita di Andreas Hofer e sulla sua epoca. Nell'area museale all'aperto sono stati ricostruiti numerosi edifici dal XVI al XIX secolo che compongono un tipico maso della Val Passiria. Castel Giovo fa parte del Museo.

Il Museo Provinciale delle Miniere Monteneve

L'area mineraria di San Martino Monteneve è quello che resta del villaggio dei minatori, oggi Museo Provinciale delle Miniere Monteneve che documenta la storia dell'estrazione di piombo e zinco di quella che fu la miniera più importante del Tirolo.

In inverno

L'area sciistica di Plan è uno dei luoghi dove si è sicuri di trovare neve. Sulle piste perfettamente preparate il divertimento è assicurato sia per gli esperti che per i principianti. Per chi ama assaporare l'inverno ed il paesaggio bianco in tutta tranquillità, ci sono numerosi sentieri ed itinerari per camminare, andare con le ciaspole e passeggiare in carrozza trainata dai cavalli.

Nella pittoresca Corvara in Passiria, gli scalatori più temerari trovano le torri di ghiaccio con diversi percorsi ascensionali.

A Valtina ed a Plan ci sono oltre 20 km di piste preparate per i fondisti principianti ed esperti.