Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Rotwand - Roda di Vael

La Via Ferrata Roda di Vaèl

La Via Ferrata Roda di Vaèl si distingue principalmente per la meravigliosa vista panoramica verso le cime dolomitiche ed il fondovalle ed è ideale per chi vuole iniziare a cimentarsi con una via ferrata.

Dalla cima si può scendere poi lungo il versante a est e proseguire poi sulla Via Ferrata Masarè così da fare un bellissimo giro.

Parcheggiamo l'auto al Passo di Costalunga (1745 m) in Val d'Ega presso il parcheggio della stazione a valle della seggiovia che ci conduce al Rifugio Paolina (2125 m).

Iniziamo l'escursione lungo il sentiero numero 552 in direzione nord fino ad arrivare ad un incrocio e proseguiamo a destra lungo il sentiero 551 che sale verso il Passo del Vajolon.

Poco prima di arrivare al passo incontriamo il primo ostacolo, una scala.

Salita verso il Passo del Vajolon
Salita verso il Passo del Vajolon

Dal Passo del Vajolon (2560 m) il sentiero che conduce alla Roda di Vaèl è messo in sicurezza da una fune in acciaio, il terreno è roccioso.

Impegnativo passaggio sulla parete
Impegnativo passaggio sulla parete all'inizio della via ferrata

Arrivati sulla cima Roda di Vaèl (2806 m) si può scegliere se tornare sulla stessa via o scendere lungo il prato al termine del quale si scende lungo una scala fino ad arrivare ad una forcella.

Passo del Vajolon
Il Passo del Vajolon

Da qui occorrono ca. 30 minuti per scendere verso il Rifugio Roda di Vaèl dal quale si può poi proseguire lungo il sentiero 549 e raggiungere la stazione a monte della seggiovia presso il Rifugio Paolina (2125 m).

In alternativa quando ci si trova alla forcella si può salire verso la forcella Masarè lungo un corto tratto di parete abbastanza impegnativo.

Vista verso il fondovalle
Vista verso il fondovalle

Per poi proseguire verso il Rifugio Roda di Vaèl si passa attraverso una stretta fenditura scendendo da una scaletta ed un tratto impegnativo sulla parete.

La Via Ferrata Roda di Vaèl viene percorsa molto spesso congiungendo la Via ferrata Masarè - Majarè.