Alloggi Hotel benessere Last Minute
Località Come arrivare Meteo
Musei Escursioni Aree sciistiche Manifestazioni
Meran 2000 - Merano 2000

L'area escursionistica Merano 2000 e Falzeben

L'area escursionistica Merano 2000 è meta preferita degli escursionisti ed è il punto di partenza ideale per meravigliose gite ed escursioni. Gli amanti della mountain bike trovano percorsi facili ed impegnativi per ogni gusto.

Falzeben - Merano 2000, nota zona paesaggistica frequentatissima da sciatori ed escursionisti, è raggiungibile con la strada che porta direttamente da Avelengo nel cuore della zona. Inoltre dal 1965 la zona è raggiungibile dal fondovalle con una funivia. Nella zona vi sono diversi altri impianti di risalita.

Proposte per escursioni

Punto di partenza: Pivigna - Piffing (2000 m), stazione a monte della funivia e cabinovia

  • Il lago di San Pancrazio - Kratzbergersee (2130 m): dalla stazione a monte Pivigna seguendo il sentiero n. 3, passando il rifugio Waidmann fino al giogo Missenstein, poi sul sentiero n. 4 (sentiero europe E5) fino al lago. Percorso: 10,2 km. Durata: 1.50 ore. Dislivello: 130 m. Livello di difficoltà: facile. Facilmente raggiungibile anche per famiglie con bambini. Il piccolo lago di montagna offre una splendida vista sulla vicina Val Sarentino. Si ritorna sul sentiero n. 18A
  • Sia sulla Cima Grande Monte Ivigna (2579 m) che sulla Piccola Cima Monte Ivigna (2554 m) si provano emozioni uniche. Partendo dalla stazione a monte Pivigna si percorrono i sentieri n. 18, 3 e 19A fino al Rifugio Kuhleiten. Seguendo poi il sentiero n. 19 si raggiunge la cima del Piccolo Ivigna. 50 metri più sotto parte la via ferrata verso il Grande Ivigna. Questo passaggio richiede un passo sicuro ed una certa esperienza in montagna. Percorso: 5,3 km. Durata: 2.20 ore da Piffing o 3.00 ore da Falzeben. Dislivello: 580 m. Dislivello salita: 715 m. Dislivello discesa: 33 m. Livello di difficoltà: difficile, via ferrata con dispositivi di protezione, indispensabili passo fermo e assenza di vertigini.
  • Vista panoramica sulle Dolomiti da Mittager (2422 m): sentiero n. 3 fino al passo Missensteiner, poi sentiero n. 13. Durata: 2.00 ore. Dislivello: 422 m. Livello di difficoltà: medio.
  • Giro dei rifugi con vista panoramica sulle Dolomiti: sentiero n. 3 fino alla malga Waidmann, poi sentiero n. 14 alla malga Kirchsteiger oppure il Rifugio Merano. Ritorno per Pivigna - Piffing sul sentiero n. 14. Durata: 2.5 ore. Livello di difficoltà: facile. L'escursione conduce ai punti panoramici più belli ed offre svariate possibilità di fermarsi e fare una pausa in uno dei numerosi rifugi con terrazza al sole in cui rifocillarsi e riposare. Il giro può essere abbreviato, in tal modo è adatto anche a famiglie con bambini o passeggini sportivi.
  • Monte Catino con vista sulle Dolomiti. Dalla stazione a monte Pivigna sui sentieri n. 18A, 17 e 14 al Rifugio Kirchsteiger. Sul sentiero n. 13A fino al Rifugio Mittager o con la seggiovia al Piccolo Mittager. Sul sentiero 13A alla cima Windspitz, dalla quale si scende a est e si risale alla cima del Monte Catino. Si prosegue verso ovest sul sentiero n. 13 e si raggiunge il Rifugio Valcanova e il giogo Missensteiner. Lungo il sentiero n. 3 si fa ritorno al punto di partenza. Percorso: 13 km. Dislivello salita: 640 m. Durata salita: 2.00 ore. Durata totale 4.30 ore.

Punto di partenza: Falzeben (1621 m), stazione a valle della cabinovia

  • Alcune mete escursionistiche dal parcheggio di Falzeben (1621 m, a pagamento) alla stazione a valle degli impianti di risalita: Rifugio Zuegg (1765 m): 0.30 ore, rifugio Parete Rossa (1817 m): 0.45 ore, Berggasthof Piffingerköpfl (1900 m): 1.00 ora, malga Waidmann (2040 m): 1.30 ore, malga Kirchsteiger (1945 m): 1.30 ore, Rifugio Merano (1960 m): 1.30 ore, Rifugio Valcanova (2300 m): 2.30 ore, rifugio M. Catino (2260 m): 3.00 ore, Rifugio Kuhleiten (2362 m): 2.00 ore, malga Moschwald (1750 m): 1.00 ora e malga Maiser (1783 m): 1.15 ore.

Speedhiking Trail

Il percorso per camminata veloce "Stazione a valle Val di Nova - stazione a monte Merano 2000" è un itinerario lungo e con corti tratti ripidi, per questo ideale anche per principianti. Percorso: stazione a valle - stazione intermedia "Gsteier" - stazione a monte. Dislivello: 1.270 m. Lunghezza: 7,9 km. Tempo di percorrenza: tra 1.30 ore e 4.30 ore, dipende dalle condizioni fisiche.

Pedalata panoramica per gioghi

Percorsi spettacolari e viste mozzafiato su Merano e le montagne circostanti lasciano il segno. Il comprensorio escursionistico di Merano 2000 si esplora al meglio con la propria mountain bike.

Percorso: stazione a monte della funivia - sentiero n. 17B malga Waidmann - Rifugio Merano - sul sentiero E5 fino al Passo della Croce - malga di Maia - malga Moschwald (n. 15) e ritorno al punto di partenza attraverso Falzeben (n. 51, 14). Per i ciclisti più allenati: dal Giogo della Croce - malga di Verano (n. 5, 2) - malga Leadner - trattoria Waldbichl verso Verano. Un'alternativa più corta è quella diretta ad Avelengo - Falzeben passando presso la malga Wurzer. Tempo di percorrenza: dalle 3 alle 6 ore.

Cavalli Avelignesi

Le possibilità per ammirare da vicino i cavalli avelignesi ad Avelengo non mancano: vari masi con maneggio organizzano gite in carrozza e passeggiate a cavallo attraverso le bellezze naturali.

Inverno

La neve ed il sole non mancano mai nel comprensorio sciistico Merano 2000. Il centro sciistico dal clima familiare, ideale per bambini, principianti ed esperti, con piste da sci per magnifiche discese ed anelli per lo sci di fondo ottimamente preparate, piste per slitte e sentieri innevati che invitano a meravigliose passeggiate sulla neve.

Il comprensorio sciistico di Merano 2000 è raggiungibile in soli 15 minuti in automobile da Merano. Strada fino a Falzeben. Con la funivia da Val di Nova o con la cabinovia da Falzeben ad Avelengo. La linea dell'autobus 1A parte dalla stazione di Merano fino alla stazione a valle della funivia in Val di Nova e la linea 225 arriva fino ad Avelengo - Falzeben.